Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di
3 euro per un acquisto minimo di 6 schemi,
5 euro per un acquisto minimo di 10 schemi
10 euro per un acquisto minimo di 20 schemi

Inoltre
Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Il ricamo a intaglio

Il ricamo a intaglio è una forma di lavoro a giorno divenuta popolare nel sedicesimo secolo e di moda ancora oggi. Viene applicato sopratutto per decorare tovaglie, copriletti, tende, centrini,  camicette e vestiti.
In pratica il ricamo a intaglio consiste nel disegnare un motivo sul tessuto, ricamarlo e poi tagliare il tessuto di fondo. Il traforo può essere più o meno largo secondo il disegno e il tessuto da ricamare. Tutti i punti d'intaglio richiedono notevole precisione per ottenere ricami con effetto di particolare reffinatezza.

Il procedimento di base per il ricamo a intaglio è abbastanza semplice. I due punti principali sono il punto festone e il punto filza. I motivi sono dapprima disegnati con il punto filza. poi sopra queste linee si lavora a punto festone. Attenzione a essere ben sicuri di sapere quale lato della linea di un motivo sarà ritagliato; il punto festone deve essere fatto in modo che la costa si trovi lungo il margine tagliato. Se la stoffa verrà tagliata su entrambi i lati di una linea, il contorno può essere fatto con un doppio punto festone (due righe del punto base che si frotneggiano leggermente sovrapposte al centro.

Per essere sicuri di riconoscere le parti che saranno ritagliate, marcarle prima di iniziare il punto festone. Sulle decalcomanie in commercio, le parti vuote sono spesso indicate con una "X" che viene ricalcata sul tessuto. Se si crea un proprio disegno, si può usare un metodo simile.

Clicca sulle immagini per vederle nelle dimensioni reali. 

Come si esegue un ricamo a intaglio:





Schemi e spiegazioni per imparare a intagliare.

    1. Come si prepara un disegno per il ricamo
    2. Come si prepara un disegno per il ricamo pag_2 
    3. I punti a intaglio
    4. Schema per ricamo a intaglio: Cuscino con angelo intagliato
    5. Schema per ricamo a intaglio:  il coprivassoio
    6. Schema per ricamo a intaglio: il coprivassoio_2

    Articoli correlati:Impariamo a ricamare...Punti e piccoli lavori

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...